ZouZou è la prima boutique in Italia ad aprire le porte in pieno centro a Roma all’erotismo femminile.

Un luogo sofisticato e accogliente, dove gli odori esaltano i sensi e la fantasia è stimolata dalla bellezza e dal design degli oggetti esposti.

ZouZou ha fatto da apripista nel campo del sensual entertainment e vanta le collaborazioni più esclusive tra i designers e i creativi nel panorama della lingerie e dei luxury sex toys. Tra questi Shiri Zinn la cui collezione di Crystal Dildo è stata esposta al Museum of Sex sulla 5th Avenue di New York. Jimmyjane il lifestyle brand di San Francisco i cui sex toys placcati in oro e platino, sono divenuti oggetti da esibire in pubblico per moltissime celebrities tra cui P. Diddy, Kate Moss, Eva Longoria e altri. Chloe Hambel la giovane designer dietro l’etichetta Lascivious, la lingerie più apprezzata dalle clienti di ZouZou

Una nota a sé va a Betony Vernon, straordinaria e bellissima creatrice di gioielli erotici. Corteggiata dai più importanti fotografi e magazine di moda, Betony ha scelto ZouZou come sua vetrina privilegiata in Italia. La sua collezione Paradise Found si compone di oggetti preziosi per il miglioramento delle prestazioni sessuali. Realizzati in materiali nobili che spesso nascondo la loro vera funzione nella forma ornamentale. Gran parte della collezione può essere indossata apparentemente come un “semplice” gioiello. 

Fiore all’occhiello della Boutique è il piccolo camerino decorato da Rafael Vanegas, cultore dell’icona femminile dal Rinascimento alla Pop Art, le sue opere raffigurano desiderio ed erotismo.

ZouZou con le sue iniziative contribuisce a superare i tabù sulla sessualità, soprattutto quella femminile ancora oggi negata da fattori culturali e sociali. Spazio ideale per i single e per le coppie che aspirano a migliorare ed evolvere il proprio piacere sessuale. Tra gli eventi da non mancare le famose serate al femminile Les Zouzettes.