ZouZou Sex Trends e buoni propositi per il 2021

In: Blog Su:

Riusciremo nel 2021 a fare tesoro di tutte le cose a cui ci siamo, volenti o nolenti, dedicati in questi mesi di lockdown, o tutto svanirà tra un aperitivo e un post sui social non appena torneremo (chissà quando) alla normalità? I più di noi, affermano che non saremo più gli stessi, che abbiamo imparato la lezione, e saremo più rispettosi della terra e più amorevoli con i nostri cari, i più cinici o forse i più realisti, dicono che non cambierà nulla, torneremo alla nostra indifferenza!

E cosa succederà alle nostre relazioni nel 2021? Se a livello globale forse hanno ragione i cinici, continueremo a distruggere foreste e inquinare i mari, per quanto riguarda la sessualità abbiamo stilato alcuni trend e buoni propositi a cui stiamo già assistendo per questo 2021. Ci piace pensare che un’allegra vita sessuale, la consapevolezza del corpo, la voglia di sperimentare siano la chiave per migliorare anche tanti altri aspetti della nostra vita! 

La masturbazione top of the list! Si è letto e detto di tutto sulla mastrubazione in questi mesi… nel nostro piccolo possiamo dire che ci capita molto spesso di vendere tre o più oggetti del piacere ad una persona sola, e soprattutto alle donne, come a dire, conosco il mio piacere e voglio provare cose diverse! Una maggiore conoscenza di sé sembra finalmente un concetto diffuso e praticato. Sona, Liberty, Cuties, come Tiani e Chorus, sono i best seller del momento!

V-Power rientra anche questo nella generale tendenza a prendersi cura e volersi bene che stiamo sperimentando in questi mesi, la consapevolezza da parte delle donne che allenare i muscoli del pavimento pelvico non solo previene il prolasso, ma favorisce la lubrificazione e aiuta ad avere e donare orgasmi più intensi. Esercizi quotidiani per migliorare la nostra salute e vita sessuale rientrano nella nostra routine quotidiana.

Sex Toys gender neutral – e qui i produttori stanno già facendo a gara per chi sfrutterà prima questo trend e lancerà sul mercato il primo sex toys fluido! Anche se alcuni prodotti magari non pensati con questo proposito, esistono già. Assisteremo quindi a una invasione di slogan e prodotti adattati:D

Giovani e sex toys  da ZouZou siamo felicemente colpite dalla quantità di giovani che si affacciano per la prima volta nella nostra boutique. La cosa divertente è che non sono affatto imbarazzati, sono curiosi, fanno domande…più le ragazze dei ragazzi eh! Ma si sa a noi donne piace discutere tra noi, raccontarci esperienze, siamo più libere su questo discorso, anche le più giovani. 

Sperimentazione – sappiamo che durante il lockdown alcune coppie sono scoppiate definitivamente mentre altre hanno cominciato ad utilizzare il tempo a disposizione in maniera positiva e hanno sperimentato diversi piaceri, diverse pratiche. Non focalizzarsi su raggiungere in fretta l’orgasmo ma godersi il momento, il viaggio verso il piacere… slow sex!

Sensual Entertainment – desiderio di conoscenza, approfondire le tecniche e assecondare le proprie fantasie. Bisogno di giocare e di comunicare col partner in maniera giusta per raggiungere una vera e gioiosa intimità di coppia. Il 2021 sarà quindi anche l’anno del sexual coaching. Senza vergogna sempre più persone, singoli e coppie si rivolgono a professionisti per migliorare la propria vita sessuale.

I servizi al cliente diventano sempre più personalizzati. Da ZouZou si può ad esempio ricevere una consulenza per scegliere la giusta lingerie da indossare per un appuntamento speciale, prenotare un private shopping”, richiedere una prestazione professionale per superare taboo sulla sessualità, e per lo shopping online consegne rapidissime e consigli per l’acquisto migliore. Qualità e creatività per andare incontro a clienti sempre più esigenti e informati.

Infine, a dispetto delle statistiche che vedono impennarsi i siti di dating online nel 2021 invitiamo a praticare un social detox – che non vuol dire non utilizzare e divertirsi con i social, semplicemente preferire un giro in libreria, un tè con un’amica, una mostra, un cinema, un teatro e tutti quei luoghi che in questi mesi sono rimasti chiusi in attesa di poter tornare a farci sognare. Sostenere le attività locali, lo vediamo tutti i giorni da ZouZou, lo shopping offline, appaga perché risponde al desiderio di farci un regalo, di premiarci, ma l’intera esperienza sensoriale in cui ci si immerge contribuisce a renderci felici, e questa felicità è contagiosa!

Buon Anno a Tutti!

 

Commenti

Lascia il tuo commento